Progetto LUA

Achada , lote n.1, quartierão BU. Ilha de Santiago, Cabo Verde

Questo rappresenta il nostro inizio, una terra, un progetto di costruzione già approvato… e tanta, tanta energia! Siamo due amiche – Alessandra e Giulia – che vivono a Vicenza, in Italia. Dopo molti viaggi in zone più o meno povere del mondo, abbiamo deciso di realizzare il sogno proprio qui, a Tarrafal.

Perchè? Forse è stato proprio questo villaggio a scegliere noi.. attraverso l’accoglienza, l’umiltà e la capacità di questo popolo nel farci sentire in qualche modo “potenzialmente utili”… il connubio magico tra le loro esigenze e la nostra volontà di dare una mano ci sta tuttora dando la forza di perseguire questo progetto, chiamato LUA. Una casa ancora da costruire, con il nostro impegno ed il vostro supporto…

Uno spazio con quattro camere e una cucina condivisa, un paio di tende e qualche amaca, per viaggiatori e volontari che vogliono fare esperienze di turismo sostenibile. Uno spazio con patio interno, utile per proporre attività e progetti di tipo ambientale e culturale per bambini o per gruppi di persone del luogo.Uno spazio quindi duttile, in grado di rispondere alle esigenze della popolazione locale da una parte, ma anche capace di realizzare l’incontro e lo scambio tra culture diverse.

Scegliere di associarsi a Lua significa credere nella possibilità di realizzare un luogo in cui tu, viaggiatore, potrai godere della ricchezza di un paesaggio meraviglioso e della sua gente, se vorrai.. significa sostenere un turismo sociale, umile, l’idea che sia possibile viaggiare nella volontà di conoscere e di farsi conoscere con semplicità e rispetto…

significa anche che tu, associato, darai una mano concretamente a tutti quei bambini e ragazzi che riusciremo a raggiungere, “con talento ma poveri”, come si dice a Tarrafal, pagando loro le tasse scolastiche annuali…

significa ancora finanziare progetti che di volta in volta condivideremo, in aiuto alle donne sole con figli, alle famiglie con bambini diversamente abili, ma anche attività di valorizzazione delle varie forme di arte locale e proposte di educazione ambientale: tra gli aspetti più critici, la gestione dei rifiuti, la salvaguardia delle tartarughe marine (i capoverdiani per tradizione ne sono ghiotti!), la sensibilizzazione a favore della tutela e della conservazione dell’ambiente naturale.

La tessera associativa prevede un contributo minimo di 25 euro annuali: con questa cifra ci aiuterai a sostenere la costruzione della casa prima e la realizzazione dei diversi progetti poi. In qualità di socio, potrai vivere l’esperienza unica di soggiornare a Tarrafal, nella casa sociale Lua, a prezzi esigui e, se vorrai, aiutarci a portare avanti le varie attività.

Il sostegno economico di un ragazzo per favorire il suo proseguimento negli studi prevede una quota aggiuntiva di 50 euro annuali: tutti i nostri traguardi in tal senso sono e saranno aggiornati, documentati e resi pubblici nel sito.

Certo, parliamo di cifre modiche.. da un minimo di 0.06 centesimi al giorno ad un massimo di 20 centesimi al giorno..! Perciò, se veramente ti entusiasma Lua… se senti realmente che ti risuona la nostra volontà, l’energia, la passione, l’onestà… beh, scegli tu quanto donare!

Riferimento del conto per la quota associativa e/o per altre donazioni:
IBAN   CV6400300008676621010176
 SWIFT   BCATCVCV
 Numero Conto   86766210